Gli elettori che si trovano all'estero per almeno 3 mesi, nel periodo compreso fino a domenica 4 marzo (giorno delle votazioni), nelle seguenti condizioni:

- temporaneamente residenti all'estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche;

- personale di cui ai commi 5 e 6 dell'art. 4 bis della Legge 459/01;

- familiari conviventi degli elettori di cui sopra;

possono presentare domanda per il voto per corrispondenza entro e non oltre il 31 gennaio 2018.

Sotto si riporta il modulo per la richiesta.

Modulo_voto per corrispondenza_elezioni marzo 2018